I numeri della cosmesi in Farmacia

Quanto vale il mercato della cosmesi in farmacia? 1 miliardo stando ai dati di QuintilesIMS, cifra che mantiene valore rispetto al 2015 nonostante la situazione economica non favorevole penalizzi principalmente gli acquisti ‘voluttuari’.

Rispetto al 2015 tengono anche i consumi: fra i segmenti più importanti trainano i prodotti specifici per la cura del viso, come le creme anti età che crescono sia in volumi che in valori oltre il 5% e le maschere ed i peeling per il viso che raggiungono trend a doppia cifra.

L’incidenza di questi prodotti sul turnover della farmacia, tuttavia, risulta molto disomogenea a livello regionale. Ad incidere, certamente, è la situazione socio-economica. Tra le ragioni più recettive a questa tipologia di consumi la Toscana, Emilia, Liguria e Friuli mostrano gli indici più alti. Basilicata e Calabria invece sono fanalino di coda nella classifica regionale.