Comitato Tecnico Cosmofarma

Nuova riunione per il Comitato Tecnico di Cosmofarma. Un collegio di 12 farmacisti unito per delineare una nuova edizione della manifestazione che porti, sempre di più, la farmacia al centro.

Il Comitato Tecnico di Cosmofarma è formato da Farmacisti titolari e collaboratori di età e città diverse, che affrontano ogni giorno le caratteristiche di una diversa clientela e il particolare momento di cambiamenti normativi.

Con loro abbiamo fatto il punto della situazione. Dove siamo, dove dobbiamo arrivare e cosa serve per arrivarci presto. Abbiamo proposto le attività di promozione e aggiornamento ai presenti, per capire come coinvolgere i nostri visitatori e quali argomenti è necessario approfondire.

I TEMI DELL'INCONTRO

PARTNERSHIP TRA AZIENDE e FARMACISTI
Durante la prima riunione era emersa l'esigenza di incontrare le aziende per partecipare attivamente, e da subito, a progetti di sviluppo commerciale e di prodotto. Abbiamo proposto al comitato dei tavoli tematici dove farmacisti e aziende potranno confrontarsi e creare nuovi modelli di collaborazione. A breve sul nostro sito i temi emersi.

BOLOGNA HEALTH WEEK
Vista la contemporaneità di Cosmofarma e Exposanità (Mostra internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza) nel 2018 nascerà a Bologna questa iniziativa di grande impatto anche per i cittadini. Abbiamo discusso sui progetti che coinvolgeranno i farmacisti presenti, le farmacie della città e i cittadini. Non mancheranno convegni comuni alle due manifestazioni per temi di grande rilevanza sulla salute.

 

SOCIAL NETWORK E DIGITALE
Esserci è indispensabile. Ma quali social network bisogna scegliere? Come presentare la propria farmacia? I convegni di Cosmofarma tratteranno anche questi argomenti con consigli mirati e professionisti quotati.

 

LE CONVENZIONI PER I VISITATORI
Come ogni anno Cosmofarma stipula delle convenzioni che possano agevolare la visita in manifestazione. Come richiesto nel primo incontro queste convenzioni sono state rafforzate. Per Cosmofarma 2018 avremo infatti tariffe agevolate con Trenitalia, Italo, Hotel e Taxi bolognesi e alcune compagnie aree internazionali. A breve tutte i dettagli!