AMlab: Farmacie oltre i luoghi comuni

AMlab è specializzata nella progettazione e realizzazione di farmacie non convenzionali, vi aspetta a Cosmofarma nel padiglione 26 presso lo STAND B 99 / C 104.

Lavoriamo insieme al farmacista per creare soluzioni competitive e personalizzate, affiancandolo nella definizione della strategia, nello sviluppo del progetto e nell’organizzazione dei lavori.

La farmacia deve distinguersi dalla concorrenza instaurando relazioni significative con i consumatori in corrispondenza di tutti i punti di contatto del customer journey: una sfida che richiede un lavoro attento di riprogettazione degli spazi, dei processi e delle funzionalità del punto vendita farmacia.

Le opportunità per la farmacia sono molteplici: oltre a essere un canale per la vendita diretta diventa punto di riferimento per il riempimento d’informazioni, spazio per l’erogazione dei servizi nonché ambiente privilegiato per la relazione cliente/farmacista, in quanto luogo strategico in cui costruire percorsi esperienziali personalizzati.

Nell’era della connettività, il viaggio del consumatore nel percorso d’acquisto va riscritto, anche in farmacia, e i punti di contatto con il cliente sono:

LA SCOPERTA: rendersi differenti, per essere riconoscibili.

L’ATTRAZIONE: manifestare la propria identità, per convincere.

LA RICERCA: sviluppare la propria reputazione, per essere scelti.

L’AZIONE: rendersi unici, per essere memorabili.

IL PASSAPAROLA: stupire, per generare promotori.

La farmacia deve comunicare al consumatore in modo differente e lo deve fare attraverso uno storytelling che le permetta di:

  • evidenziare i propri VALORI, attraendo i clienti che in essi si riconoscono.
  • Descrivere in modo chiaro i propri OBIETTIVI, coinvolgendo i clienti nel loro percorso.
  • Esaltare la propria UNICITÀ, dimostrandosi “non convenzionale” e alimentando la curiosità dei clienti.
  • Evidenziare lo scarto che il proprio modello rappresenta rispetto alla “normalità”, generando nel cliente il desiderio di colmarlo e attivando la logica dello “stupore”.

“La vera ragione che permetterà ai punti vendita di rinascere è racchiusa nell’innata capacità che abbiamo, di sorprenderci di fronte all’inatteso, all’inaspettato”

Salvatore Maligno

[email protected] | www.am-lab.it