I convegni di Cosmofarma: filone manageriale

Cosmofarma Exhibition rappresenta il momento ideale per l'aggiornamento e la formazione dei professionisti del settore farmacia. Tre giorni scanditi da un calendario convegni che affronta interessanti temi di attualità. Veri e propri workshop per fornire spunti concreti e rendere più competitiva la farmacia e attuare una gestione più strategica.

EVENT PREVIEW

12, 13 e 14 aprile- SCUOLA DI FORMAZIONE PER I COLLABORATORI
Shackleton organizza vere sessioni di formazione dedicate ai farmacisti collaboratori. In farmacia le conoscenze e le competenze richieste sono molto diverse da alcuni anni fa, è importante che tutte le figure che operano nel punto vendita si arricchiscano e si formino per rispondere ad un mercato sempre più dinamico e complesso. Tre i temi di approfondimento:

- Layout e display: le regole per facilitare la vendita mettendo il consumatore al centro.
Conoscere come si muove e come agisce il consumatore nel punto vendita è necessario per fare della farmacia un punto vendita che vende e che attira nuovi clienti.
- Consiglio al banco: un valore professionale
Una sfida per il futuro, oltre al consiglio imparare a regalare un’idea di salute a chi entra in farmacia.
- Comunicare la farmacia per creare valore

La comunicazione (digital e tradizionale) come strumento che genera di traffico e di fidelizzazione e gestione della relazione nel post vendita.

Venerdì 12 aprile - PHARMACY 2082: COMPETENZE IMPRENDITORIALI IN CAMPO
Cosmofarma presenta, in collaborazione con Shackleton, una sessione di 60 minuti per fornire stimoli e spunti di riflessione sul futuro dell’impresa farmacia. 2082 è l’articolo del codice civile che definisce chi è l’imprenditore. Il tema dell’imprenditorialità in farmacia e delle competenze che dovrebbe avere un farmacista imprenditore è destinato a diventare centrale per il futuro del canale.  Esiste un modello europeo – EntreComp – che traccia le competenze imprenditoriali. Imprenditorialità significa agire sulle opportunità e sulle idee per trasformarle in valore per gli altri. E la farmacia può e deve generare valore, non solo per il proprio business ma anche per la salute e il benessere dei suoi utenti. Oggi serve un salto strategico di mentalità prima di tutto, che faremo insieme a opinion leader del settore e del mondo aziendale

Venerdì 12 aprile - LA FARMACIA ONLINE IN ITALIA E IN EUROPA, CASE HISTORIES E PROSPETTIVE
Mentre in Italia l’e-commerce dei farmaci rimane un mercato di ridotte proporzioni dove uno sparuto numero di farmacie e parafarmacie genera gran parte delle vendite, in alcuni dei Paesi europei più vicini le farmacie online rappresentano ormai un player autorevole e temibile. In Germania così come in Svizzera e Francia, in particolare, e-pharmacies come DocMorris (appartenente alla multinazionale svizzera della distribuzione Zur Rose) o Shop-Apotheke (sede in Olanda) fanno già concorrenza alle farmacie tradizionali con politiche dei prezzi estremamente competitive oppure campagne commerciali che sfruttano le ambiguità o le aree grigie della legislazione europea e di quelle nazionali. L’evento servirà a proporre ai farmacisti italiani una panoramica di ciò che sta accadendo in questi Paesi attraverso testimonianze e riflessioni dei diretti protagonisti, ossia i titolari di farmacia e i dirigenti delle farmacie online europee. In più, qualche intervento di esperti italiani servirà a calare gli scenari europei nel contesto nazionale

Venerdì 12 e sabato  13 aprile - PILLOLE DI GESTIONE
Con la partecipazione dello Studio Falorni parleremo di gestione del magazzino, società di persone e altre tematiche gestionali molto importanti per i farmacisti.

Sabato 13 aprile BOTTA E RISPOSTA A COSMOFARMA
Damiano Marinelli
, Consulente Indipendente per Farmacie che ogni anno organizza il corso di formazione per titolari numero 1 in Italia, risponderà in diretta alle domande dei farmacisti dalla platea sulla gestione commerciale della farmacia.