I vincitori degli Innovation & Research Awards 2019

Scarica il comunicato stampa

13 Aprile 2019 – A Cosmofarma Exhibition sono stati annunciati i vincitori degli Innovation & Research Awards 2019, l’iniziativa che dal 2015 incoraggia le aziende del settore a lanciare proposte e servizi inediti per rispondere alle nuove condizioni imposte dal mercato.

Tra gli oltre 400 espositori dell’edizione 2019, una giuria composta da farmacisti ed esperti del settore ha selezionato i vincitori delle 6 categorie.

ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE:

Ad aggiudicarsi il premio per la categoria Alimentazione e Integrazione, BV&FDL con Nuove creme spalmabili frutta secca: un nuovo e interessante modo di mangiare e far mangiare la frutta secca, fonte di fibre e proteine che sono alla base di un’alimentazione sana. Le creme bio in 5 gusti 100% frutta secca sono vegan, senza glutine e senza olio di palma. Sono versatili e possono essere utilizzate anche nella preparazione di piatti dolci o salati.

ARREDI PER LA FARMACIA:

BUSSETTI&MAZZA è il vincitore per la categoria Arredi per la Farmacia con Kubico: un intelligente complemento di arredo, nuovo e funzionale. L’utilizzo del plexiglass esprime leggerezza ed enfatizza il prodotto esposto. L’illuminazione con led lo rende moderno e comunicativo. E’ leggero e pratico, soprattutto per le farmacie di minori dimensioni.

DERMOCOSMESI:

Vincitore per la categoria Dermocosmesi, HINO con CURCUT™: un innovativo prodotto cosmetico che riesce ad agire sulle smagliature. I principi attivi, rilasciati in modo graduale e continuo, garantiscono un’azione combinata sia nella fase iniziale del trattamento che nel proseguo della terapia.

Menzione Speciale anche per Cantabria Labs Difa Cooper con Eutrosis DS:coadiuvanti ad azione lenitiva e riequilibrante per il cuoio capelluto e volto alterati da dermatite seborroica che, grazie ai componenti dell’innovativa tecnologia Microbioma Balance Tech® che contribuiscono a riequilibrare l’ambiente microbiologico cutaneo, aiutano a contrastare arrossamenti, donando sollievo da prurito e desquamazione e contribuendo a prevenirne la ricomparsa. Da utilizzare sia da soli che in associazione ad altri trattamenti.

Altra menzione speciale a Monteil Cosmetics con Monteil Feel Satin, un anti-aging che combina formulazioni all’avanguardia ed un packaging elegante e sofisticato. Il particolare packaging premium risponde alle esigenze dei farmacisti che vogliono differenziare la propria offerta di prodotti.

MANAGEMENT & DIGITALE:

E’ Pikdare ad aggiudicarsi il premio per la categoria Management e Digitale con Pic Health Station, la piattaforma digitale per la salute di Pic Solution, che traccia, memorizza e gestisce i valori di pressione, peso e temperatura. Fornisce inoltre la condivisione diretta dei dati, facilitando e velocizzando la comunicazione con il medico e fornendo a quest’ultimo un elenco chiaro e preciso delle misurazioni.

TECNOLOGIE PER LA FARMACIA:

Ad aggiudicarsi il premio per la categoria Tecnologie per la Farmacia, BD Rowa Italy con Rowa Dose: un innovativo sistema per il confezionamento dei farmaci. Il dispositivo riempie le bustine con dosi singole, unitarie, multiple e combinate, e stampa su di esse le informazioni più importanti relative al paziente, al farmaco e al tempo di somministrazione, per migliorare l’aderenza alla terapia da parte dei pazienti, principale fattore alla base del successo delle terapie farmacologiche.

PIU’ SOCIAL PIU’ HUMAN:

Vincitore della categoria novità dell’edizione 2019 è Oleam. “Non più clienti ma amici”: questa è la filosofia dell’azienda, che vuole creare un rapporto più intenso con il consumatore, invitandolo tra gli ulivi della propria sede umbra, per fargli apprezzare l’innovazione e la ricerca senza mai dimenticare il rapporto umano.

I PREMI COSMOFARMA

PREMIO FARMACISTA DELL’ANNO

E’ Myriam Mazza ad aggiudicarsi il premio Farmacista dell’anno 2019, un riconoscimento molto ambito dalla categoria. Cosmetologa ed esperta di cosmetica applicata, Myriam Mazza si impegna nell’ambito della cosmesi oncologica, mettendo in pratica i principi della professione del farmacista per alleviare le sofferenze piscologiche dei pazienti in cura, portando fiducia e speranza nei momenti più difficili delle terapie. 

PREMIO GIOVANE FARMACISTA

Come ogni anno, Cosmofarma Exhibition ha assegnato il premio Giovane Farmacista, simbolo dell’attenzione della manifestazione per i giovani professionisti che maggiormente si impegnano per lo sviluppo della professione.

Il vincitore 2019 è Umberto Maria Musazzi, Responsabile Scientifico Fondazione Farma Academy, che è stato premiato per l’intenso e meritevole lavoro svolto nella formazione dei giovani farmacisti e della categoria, e per aver compreso l’enorme importanza della formazione quale anello imprescindibile, verso una sanità del futuro consapevole e al passo con i tempi.

PREMIO BANCO FARMACEUTICO

E’ stato assegnato all’ Associazione Volontariato Caritas Salesiani il premio Banco Farmaceutico, per il lavoro che l’organizzazione e i suoi volontari svolgono quotidianamente con impegno e professionalità verso le persone in condizioni di disagio, bisogno e sofferenza, e per la capacità di educare alla cultura del coinvolgimento, invitando così alla scoperta di nuove vie di solidarietà, in Italia e all’estero.

 

START-UP VILLAGE: LE START UP VINCITRICI DELL’EDIZIONE 2019

Tra le start up della 5a edizione di Cosmofarma StartUp Village, lo spazio riservato a progetti per la salute e la farmacia, sono state annunciate le partnership con aziende e istituzioni dell’Adoption Program – Bruschettini, Pikdare e Zentiva, che hanno scelto di supportare le start-up, traendo al contempo nuova linfa da progetti di open innovation in linea con il loro core-business.

Bruschettini ha scelto Experenti per il suo bugiardino 4.0 che sfrutta la realtà aumentata e virtuale per semplificare l’utilizzo di farmaci e di medical device. Con lo smartphone basta inquadrare la scatola per attivare l’infermiera-avatar che fornisce con video tutorial tutte le info e ricorda gli orari della terapia.


Pikdare
, ha trovato affinità con due start-up: Dianax e Italian World. Dianax presenta l’innovativo dispositivo medico basato su un microchip (Lab-on-Chip) per misurare in modo rapido, con elevata accuratezza e ovunque sia l’emoglobina glicata dei diabetici sia altri biomarcatori proteici nei fluidi biologici. Facile da usare ed economico, piccolo come un mandarino, l’apparecchio analizza la goccia di sangue e trasmette i dati allo smartphone per poi condividerli in real-time con il medico.
Italian World è la start-up innovativa specializzata in prodotti tessili hi-tech. Ha ideato e prodotto il guanto con filati in puro argento (patented) per il trattamento e la cura della pelle secca, grassa e di alcune malattie cutanee, tra cui acne e psoriasi. Inoltre ha sviluppato la prima linea di indumenti intimi con filati in carbonio (patent pending), riutilizzabili, destinati a persone affette da incontinenza urinaria.

 

Zentiva affiancherà Farmaiuto, il LinkedIn per la farmacia ideato proprio da un farmacista. La piattaforma digitale gratuita fa incontrare domanda e offerta di personale autonomo in farmacia per prestazioni on demand. In tempo reale e facilmente, permette di contattare i profili di farmacisti referenziati e ideali per soddisfare le esigenze della farmacia dei servizi e le carenze di organico.
Anche quest’anno innovazione e solidarietà s’incontrano al Village. La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia, che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo, potrà contare sull’expertise di una start-up del Village: PharmaPrime, il primo servizio di delivery per le farmacie. PharmaPrime sarà al fianco della Fondazione in occasione di In farmacia per i bambini, la raccolta per i bambini in povertà sanitaria che si terrà il 20 Novembre, Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia. PharmaPrime coinvolgerà nell’iniziativa le oltre 400 farmacie del suo network, metterà a disposizione gratuitamente il servizio logistico, già operativo nelle principali città italiane e con i suoi clienti sosterrà la Fondazione in progetti a favore dei bambini.

BEST STAND

Cosmofarma 2019 ha voluto premiare il miglior stand della manifestazione. Ad aggiudicarsi il riconoscimento, Azienda Agricola Zighidì Srl per il padiglione 25 dedicato alla dermocosmesi; per il padiglione 26 dedicato al settore degli integratori e dell’alimentazione speciale e dietetica, il miglior stand è quello di Pharmalife Research. Sartoretto Verna Srl ha vinto il premio per il padiglione 30 che ospita i servizi per la farmacia; per il padiglione 36, il miglior stand è quello di Named SpA; menzione speciale per Boiron.