Relazioni al centro, la scommessa vincente di Cosmofarma!

Cosmofarma 2019 ha scommesso sulle relazioni umane e ha vinto! La risposta di visitatori ed espositori è stata davvero importante sia in termini di crescita della manifestazione, sia nell’entusiasmo che ha riscosso il concetto protagonista dell’edizione appena conclusa.

Lo dimostrano il successo riscontrato da alcuni degli eventi in programma dedicati proprio al tema delle relazioni, come il convegno di apertura della manifestazione, condotto da Gadi Schönheit di Doxapharma, sulla trasformazione della farmacia da canale distributivo a farmacia di relazione.  Il convegno ha ospitato gli interventi dell’On. Andrea Mandelli, Presidente della Federazione Ordini Farmacisti Italiani, e del Presidente di Federfarma, Marco Cossolo.

Anche la Cosmofarma Business Conference ha riscosso grande successo con oltre 300 partecipanti. Complice la presenza dello psichiatra e scrittore Paolo Crepet, che ha condiviso consigli e spunti per interpretare al meglio il nuovo ruolo del farmacista imposto dalla società attuale.

Parlando di lunghe relazioni, Federfarma quest’anno ha voluto celebrare il 50° anniversario proprio a Bologna, con la partecipazione di Ministri, Politici e di tutti i Presidenti Federfarma sin dalla sua fondazione.

Cosmofarma riconosce comunque la grande importanza delle nuove tecnologie che rappresentano una concreta opportunità per la farmacia, a patto che sia chiaro che il digitale non riguarda solo l’aspetto tecnologico ma anche quello umano, un nuovo modo di essere.
Questo il concetto che ha portato alla prima edizione del Digital Lab, un contenitore di iniziative e workshop dedicati a una farmacia tecnologicamente aggiornata.

Abbiamo fatto insieme i primi passi, il traguardo è all’orizzonte, noi continueremo a perseguirlo… insieme a voi.

Grazie!