START-UP – LE NOMINATION

APOTECH

La spin-off sviluppa prodotti cosmeceutici innovativi risultanti della ricerca sui peptidi bioattivi per stimolare i recettori della biosintesi del collagene. Il primo successo testato in vivo è una crema anti-age nata nel Laboratorio Interdipartimentale di Chimica e Biologia di Peptidi e Proteine dell’Università di Firenze Polo Scientifico e Tecnologico Sesto Fiorentino.


BABYMED

Il progetto prevede un libretto medico del bambino su un’App dedicato ai genitori per il monitoraggio e la prevenzione della salute e della sana crescita. Vincitore dell’Healthcare Hackathon 2017 di Palermo.


BANALE

La startup realizza accessori innovativi per la cura delle persone sempre in movimento. Nel primo anno, ha sviluppato tre prodotti: Toothbrush (spazzolino da denti 2 in 1), Mask (mascherina anti smog con filtro intercambiabile), Hands (spray igienizzante mani) vendendo oltre 40mila unità, in 500 negozi di otto Paesi.


BIOSFERED

Spin-off accademico dell’Università degli Studi di Torino, Unità di Fisiologia Vegetale del Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, specializzata in estratti brevettati contenenti molecole bioattive altamente concentrate, con elevati valori commerciali e attività biologica.


BRAINER

Piattaforma web di riabilitazione cognitiva nata nell’incubatore i3P del Politecnico di Torino. Clinicamente sperimentato e certificato, è un dispositivo medico marcato CE a disposizione del medico (Neuropsicologo, geriatra, neurologo) con la possibilità di assegnare i compiti a casa al paziente.


EBIOS FUTURA

La startup ha innovato i test genetici, abbattendone i costi, come per il Lifetest B&C di screening oncologico per la prevenzione del tumore al seno e all’ovaio (veicolabile in farmacia). Ha brevettato il test di screening prenatale non invasivo su DNA fetale libero circolante nel sangue della mamma. In campo veterinario ha brevettato la carta d’identità genetica per i cani. Sede in Piemonte, laboratori c/o Filarete e Toscana Life Sciences.


HEARTWATCH

La startup ha sviluppato il primo servizio cloud di self-screening non invasiva in grado di rilevare disturbi cardiaci (fibrillazione atriale) e respiratori. Infatti é sufficiente la videocamera dello smartphone o del pc che riprenda il viso per due minuti. Il sistema diagnostica le immagini inviate e, se individua valori fuori dalla norma, consiglia l’utente di rivolgersi a un medico. Ad oggi, ci sono cinque pubblicazioni scientifiche e l’accuratezza è stata dimostrata del 98% dei casi.


HISTOS

Spin-off dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Napoli realizza tessuti biologici in vitro e li utilizza come modello di studio dei corrispettivi tessuti nativi. Una soluzione innovativa per l’industria dermocosmetica con nuove modalità di realizzazione di pelle equivalente in vitro, testing di prodotti e quantità/qualità delle informazioni ricavabili a costi abbattuti.


IDHEALTH

La startup innovativa ha sviluppato la piattaforma per la gestione dei servizi e della cartella sanitaria dalla farmacia utilizzando il QR code. Il sistema collega la card identificativa dotata di QR code alla pagina webdinamica su cui raccogliere e modificare ogni tipo di dato sanitario del paziente.


M2TEST

La start-up in Area Science Park, spin off dell’Università di Trieste, ha sviluppato BESTest per la valutazione della fragilità dell’osso nella diagnosi di osteoporosi. Il test si basa sulla simulazione dell’applicazione di forze su una biopsia virtuale dell’architettura ossea del paziente ottenuta dall’immagine radiografica di tre dita, eseguita con apparecchiatura Nomad2Pro presso il medico o la farmacia. Brevettato, è in grado di identificare anche i soggetti che sfuggono alla densitometria.


MACROFARM

Lo spin-off dell’Università della Calabria, ha sviluppato (patent pending) il “Cerotto liquido” per il trattamento della psoriasi con tecnologia innovativa a base di polisaccaridi e proteine vegetali con transizione Sol-Gel.


MINE

Il brevetto, sviluppato presso l’Istituto Italiano di Tecnologia di Napoli, si basa su una nuova tecnologia a microaghi, composti da biopolimeri biodegradabili che favoriscono il rilascio efficace e indolore dei principi attivi attraverso la cute. Ideale per cosmetici, vaccini e farmaci. La prima applicazione veicola il trattamento di sbiancamento delle macchie della pelle garantendo la penetrazione e il rilascio controllato nel tempo.


MIVELL

La startup, vincitrice di due bandi regione Marche per startup innovative, opera nel settore degli integratori fitoterapici ad elevata specificità terapeutica. Gli innovativi metodi di estrazione garantiscono elevate concentrazione, stabilità, biodisponibilità e la conservazione dei principi attivi nel formulato. La sperimentazione clinica di nuovi prodotti è in corso con gli Ospedali di Ancona.


OB SCIENCE

MumTechWB è la t-shirt sensorizzata per la mamme in attesa. Munita di sensori cardio e respiro s’indossa durante l’attività fisica per ricavare e visualizzare sull’app iMamma la frequenza cardiaca e respiratoria e i movimenti. Le t-shirt sono in tessuti naturali, traspiranti e certificati oekotex, e “crescono” con il pancione.


PHARMACHECK

Piattaforma per la farmacia polispecialistica che interfaccia in automatico i principali medical device, integra i dati raccolti, facilita la definizione di profili clinici, l’aderenza alla terapia e la condivisione con i medici appartenenti al network territoriale.


PHARMAP

Piattaforma digitale per la consegna dei farmaci, premiata da AXA e MPS. Il paziente, con l’app o il portale web, o una telefonata al call center gratuito, seleziona qualsiasi prodotto dalla banca dati della Farmacia, lo acquista e lo riceve a casa con consegna tramite bicicletta. La farmacia può creare la sua vetrina elettronica e in chat è disponibile il consulto medico e la prenotazione di visite a domicilio.


PROBIOTIC CGB

La startup ricerca e sviluppa integratori e prodotti nutraceutici con mix brevettati di probiotici, estratti vegetali, sali minerali e vitamine mirati: Cardio, Weight, Beauty, Fitness. Ha inoltre sviluppato una linea di gustosi alimenti funzionali addizionati con i mix simbiotici brevettati, tutti made in Italy e a km zero.


3ECOM

La startup ha sviluppato Albavis il primo integratore alimentare a base di sieroproteine derivato dal siero del latte fresco, senza proteine in polvere che non si presentano ready to drink. Unico a fornire 11g di proteine per 100ml di prodotto.