Comunicati stampa

14 Maggio 2022

COSMOFARMA PREMIA LE AZIENDE ESPOSITRICI PER LE LORO CAPACITA CREATIVE, LA GENIALITA’ E L’IMPRENDITORIALITA’

 

Ecco i vincitori di Innovation&Research Award, Cosmofarma Young, Farmacista dell’anno, Giovane Farmacista, Banco Farmaceutico, Best Stand
Bologna 14 maggio – Prodotti sostenibili per l’igiene orale, una postazione dedicata al consiglio personalizzato per il cliente, la pasta con amido resistente a basso indice glicemico, il primo cosmetico 3D, un’analisi sullo scenario competitivo della farmacia in Europa e sulla sua evoluzione nel prossimo futuro e una piattaforma per gestire tutti i servizi di telemedicina. Sono i prodotti e le idee premiati quest’anno con l’Innovation&Research Award a Cosmofarma “Incontri Riavvicinati”, la manifestazione leader della farmacia dell’Health care il Beauty care e dei servizi legati alla farmacia in corso fino al 15 maggio a BolognaFiere. Quella dei premi è un’iniziativa che ogni anno viene proposta da Cosmofarma come riconoscimento per le capacità creative delle aziende espositrici, la loro genialità e imprenditorialità. A essere premiate sono dunque le aziende che investono in ricerca e sviluppo, guardando al futuro. Una giuria composta da un panel di esperti seleziona le idee e i prodotti per sei categorie: Sostenibilità, Arredi per la farmacia, Alimentazione e integrazione, Dermocosmesi, Management & digitale, Tecnologie per la farmacia.
Per la sezione Sostenibilità, il vincitore di quest’anno è Promis Srl per la sua linea di igiene orale sostenibile, naturale e biologica. Lo sono sia il dentifricio che il gel dentale antitartaro, entrambi certificati. Il manico dello spazzolino è in bio-plastica a base di lignina, un prodotto di scarto dell’industria della carta, mentre l’imballaggio consta di un blister di plastica e carta riciclata (certificata FSC). Quanto ai tubetti, sono fatti con gli scarti della produzione della canna da zucchero. Al secondo posto per la stessa categoria c’è LELOi_AB con la coppetta mestruale Ziggy Cup 2 e al terzo Rouji per la linea skincare Steminel Veg Green Rigenerante.
Nella categoria Arredi per la farmacia si aggiudica il primo posto Simon 2 di Sartoretto Verna, una postazione per la farmacia dedicata al consiglio personalizzato, disegnata per garantire privacy e distanziamento e per migliorare il rapporto one-to-one tra farmacista e paziente. Al secondo ecco CRC Srl per i suoi nuovi arredi e al terzo posto Now Progetto Farmacia per il Colors Shelf Life Indicator.
E’ Molino Spadoni SpA per il prodotto Pasta con amido resistente a basso indice glicemico della gamma AlimentazionE DedicatA il vincitore della categoria Alimentazione e integrazione. Si tratta di un’innovativa pasta a base di farina di mais e riso semi-integrale, senza glutine, ottima fonte proteica e ricca di fibre funzionali. Contiene l’amido resistente: un particolare tipo di amido indigeribile che contribuisce a rendere graduale e lenta la digestione dei carboidrati e limita l’assorbimento degli zuccheri. E’ il più funzionale ingrediente per un’alimentazione a basso indice glicemico: il suo consumo contribuisce alla riduzione della glicemia post-prandiale. E’ ideale nelle diete ipocaloriche, per i pre-diabetici e diabetici, per celiaci, per sportivi, e in generale per chi vuole tenersi in forma senza rinunciare al gusto. Si è piazzato secondo, invece, Kimbo SpA per il prodotto Caffè Sincero ed è terzo GJAV Sport Supplements Srl per il prodotto Likeprotein.
Passando alla Dermocosmesi, il primo classificato di questa edizione è Bakel Srl per il prodotto Jalu-3D cosmetico appunto 3D, ovvero ricavato dalla “tridimensionalizzazione” dei micro-polimeri funzionali che rilasciano il principio attivo – acido ialuronico a basso peso molecolare – a contatto con la pelle. Il principio attivo costituisce il cosmetico stesso, a cui viene dato uno scheletro tridimensionale in grado di interagire allo stato solido, attraverso l’umidità della cute, con le strutture della pelle. Per la stessa categoria, in seconda posizione si è classificato Patyka per la gamma di solari certificati Bio e in terza Alsipharma per il prodotto Biogenya trattamento struccante micellare due in uno.
Becton Dickinson Rowa Italy Srl col prodotto European Pharmacy Plus 2025, è il vincitore per la categoria Management & Digitale. Si tratta di un’analisi sullo scenario competitivo della farmacia in Europa e della sua evoluzione nel prossimo futuro. Nell’indagine condotta da BD Rowa insieme a IQVIA e Appinio sono state coinvolte 101 farmacie di 5 paesi. Gli intervistati hanno risposto riguardo ai trend dei prossimi 5 anni e ai punti di debolezza e di miglioramento della farmacia. Il risultato sono i 9 percorsi strategici rilevanti per diventare competitivi entro il 2025. Subito dopo si piazzano Studiofarma srl per il prodotto ClickDoc e Pharmercure, piattaforma digitale di delivery di farmaci.
Infine per Tecnologie della farmacia vince www.clicksalute.com, innovativa piattaforma lanciata da Corman Spa, in collaborazione con Cardioline, per gestire tutti i servizi di telemedicina (ECG, Holter Pressorio, Holter Cardiaco, Walk free…) e analisi (Profilo Lipidico, Emoglobina Glicata, PCR, ACR…). Il sito offre un servizio di refertazione rapida, permette di rimanere in contatto con la farmacia, di prenotare le prestazioni sanitarie, di offrire video consulti con medici e specialisti per una assistenza 24/24 per 365 giorni all’anno. Gli altri prodotti nella top tre sono il modulo Rapid di Gollmann e “Lucia, l’Assistente della Tua Farmacia” di Genius Robotics e MedEA Dermatological System).
Per Cosmofarma Young il vincitore è Hormoon poiché “si presenta innovativa per prodotto, target di riferimento, attenzione alla generazione di una consumatrice sempre più consapevole del ‘vivere ciclico’ una modalità per essere in armonia con se stesse e la natura”.
Il premio Farmacista dell’anno è andato all’Associazione farmacisti volontari per l’attività in Ucraina.
Il riconoscimento Giovane Farmacista ha premiato la farmacista Flora Romano perché “ha supportato la prospettiva della ricerca clinica in farmacia partecipando alla raccolta dati in prima persona come farmacista sperimentatore e contribuito alla formazione, nell’ambito, dei discenti di diverse edizioni del master in Clinical Pharmacy”.
Banco Farmaceutico 2021. A vincere è stato Giancarlo Rovati, professore di Sociologia all’Università Cattolica di Milano e coordinatore scientifico dell’Osservatorio sulla Povertà Sanitaria.
I vincitori di Cosmofarma Best Stand: per il settore della Dermocosmesi, Miamo (Mespa srl) “per la valorizzazione dei prodotti in modo chiaro e funzionale e per la comunicazione efficace del valore della cura della pelle verso il cliente/paziente della farmacia”. Per gli Integratori premiato Solgar Italia SpA, “per la valorizzazione del logo aziendale e dei prodotti, per l’uniformità delle linee sobrie ed eleganti”. Per il settore Farmaceutico, Guna SpA “per l’uso dei materiali naturali, per la cura delle forme in un contesto elegante e la capacità di comunicare una identità di brand, sottolineando il valore della sostenibilità”, e per Servizi per la farmacia Sartoretto Verna Srl “per l’originalità della progettazione dello stand, la cura delle finiture e la valorizzazione della luce. Lo stand invita il cliente ad entrare nel mondo del brand e a farne parte”.
Infine per la nuova categoria Farmacista digital la vincitrice è Giovanna Roncati poiché “con un piano editoriale, affronta tematiche di divulgazione e vita in farmacia con un tono di voce fresco ma sempre professionale”. Giudicata inoltre “particolarmente interessante la presenza su TikTok, ancora poco popolato dai farmacisti”.
L’Ufficio stampa 3346534329; 3351332462
Ufficio comunicazione e stampa, Sara Sacco sara.sacco@senaf.it, 051.0560740
La manifestazione si svolge sotto il patrocinio di FOFI – Federazione Ordini Farmacisti Italiani, Federfarma, Fondazione Cannavò, UTIFAR – Unione Tecnica Italiana Farmacisti.
Al fine di tutelare le aziende e tutti gli operatori del settore la manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza.

Media Partner