Comunicati stampa

30 Aprile 2022

LA FARMACIA NELL’ERA DIGITALE. A COSMOFARMA ARRIVANO L’AREA SPECIALE DIGITAL E IL SOCIAL CORNER

Dal 13 al 15 maggio a BolognaFiere

 

Bologna 29 aprile– Sempre più persone cercano in rete informazioni su salute e benessere. Una tendenza già in atto da anni e che la pandemia ha rafforzato. Di fronte a questo, anche il mondo della farmacia si è evoluto. Proprio per aiutare i farmacisti a utilizzare il web al meglio, per rispondere ai bisogni e alle domande dell’utenza e per combattere le fake news, arriva l’Area Digital a Cosmofarma Exhibition “Incontri Riavvicinati”, in programma a BolognaFiere dal 13 al 15 maggio.

L’iniziativa inedita è focalizzata sulla presentazione di aziende che offrono prodotti volti alla implementazione della gestione e dei servizi della farmacia. Lo scopo è quello di mostrare soluzioni integrative alla tradizionale gestione della farmacia, grazie a nuove attività digitali. Una serie di speech di presentazione darà poi la possibilità alle aziende protagoniste di illustrare i prodotti e, allo stesso tempo, fornire ai farmacisti consulenze specifiche a ulteriore supporto della loro professionalità.

A Cosmofarma Exhibition sono dunque in programma diversi appuntamenti dedicati proprio al mondo del digitale e alla nuova farmacia. Tra gli eventi in programma, il 13 e il 14 maggio spicca il workshop “I social network e il loro utilizzo in farmacia per promuovere un’informazione certificata e il contrasto alle fake news”, a cura di Emanuela Belloni per Tema Farmacia e Farmacia News. Durante l’incontro i farmacisti potranno avere risposte su diversi interrogativi, ad esempio quale tra i social network è più efficace oggi per il settore, oppure con quanta frequenza vale la pena pubblicare o come scegliere i contenuti. Una sorta di ‘scuola’ social per farmacisti, insomma. Nel corso del seminario verrà illustrata anche una panoramica sui principali vantaggi e limiti dei più importanti social media, attraverso l’uso di casi concreti, dando quindi ai partecipanti gli strumenti per creare e gestire il proprio “farma digital marketing”.

Sul tema del digitale e delle farmacie online, si terrà venerdì 13 maggio anche il convegno “Il futuro della farmacia online tra fusioni e acquisizioni” a cura di Pharmacy Scanner. La pandemia ha determinato una netta crescita al giro d’affari delle farmacie online e lo scenario internazionale è in una fase di grande fermento, sia di cambiamenti societari sia per le importanti novità che questo settore sta segnando: a Cosmofarma, PharmacyScanner farà il punto sul presente e sulle prospettive del comparto, con la partecipazione di relatori italiani ed internazionali, in modo da mettere a confronto numeri e progettualità dei principali operatori di settore.

Rimanendo sullo stesso filone, si parlerà anche della figura ormai affermata dell’influencer e di quale veste può avere nel campo della farmacia. Il farmacista ha infatti diversi ruoli: è un professionista della salute, un consigliere, un divulgatore, un fornitore di servizi essenziali.

Al tema sarà dedicata la tavola rotonda, a cura di Cosmofarma, in programma il 14 maggio, alla quale parteciperanno quattro farmaciste/i “digital”: Leyla Bicer (la_bicer), Francesco Garruba e Eugenio Genesi (su Ig “InCasoDi”), Ilaria Lion (dr.ilarialion_farmacista) e Valentina Antonini (Valelafarmacista). Moderato

 

dal consulente e formatore di reputazione digitale Stefano Chiarazzo, l’incontro ha l’obiettivo di guidare il farmacista nell’uso degli strumenti digitali, in particolare Instagram come strumento di relazione e come mezzo per un’informazione non solo veloce ma soprattutto efficace e autorevole. Su Instagram, infatti, oltre alle semplici foto, si possono postare infografiche, stories e reels che possono essere vere pillole divulgative sia per la promozione della salute, bellezza e benessere che per la lotta alle fake news con contenuti di qualità. Inoltre questo mezzo offre la possibilità al farmacista di promuovere la propria attività oltre il raggio di azione della propria farmacia andando a raggiungere un pubblico più vasto e riuscendo a fidelizzarlo. “È importante essere anche sui social non solo per promuovere il proprio business, ma perché l’utente ha bisogno del farmacista e del suo supporto anche dopo che è uscito dalla farmacia”, spiega Chiarazzo. Allo stesso tempo, però, il farmacista dovrebbe avere ben chiaro che “il vero obiettivo dietro lo sforzo profuso sui social media non deve essere raggiungere una popolarità da ‘pharma influencer’ ma essere riconosciuto anche online come un punto di riferimento rilevante, credibile e familiare per le diverse comunità con cui si relaziona, di clienti e non solo”. Da qui l’importanza di creare post di qualità e farlo con una certa costanza. Alla tavola rotonda saranno quindi presentate quattro ‘case history’ di successo per ispirare il professionista all’utilizzo di questo social network come metodo di informazione.

A Cosmofarma, poi, tra i premi dedicati, quest’anno è stato creato anche il riconoscimento per il “Farmacista Digital”, che valorizzerà il professionista nel suo ruolo innovativo, al passo coi tempi e lanciato verso il futuro, proprio grazie all’uso smart delle nuove tecnologie. A essere premiato sarà dunque il professionista che nel 2021 si è distinto per la capacità di trovare nel digitale una nuova formula per offrire soluzioni al proprio cliente/paziente.

Una delle iniziative speciali di questa edizione di Cosmofarma Exhibition sarà, inoltre, il Social Corner. Si tratta di un’area dinamica, creata con l’obiettivo di produrre contenuti che possano essere utilizzati sui canali social e di comunicazione della manifestazione, sia durante l’evento sia nell’arco di tempo che separa l’edizione 2022 da quella del 2023. Nel Social Corner troveranno posto poi interviste radio e video a figure istituzionali, operatori del settore, stakeholders e opinion leaders.

 

L’Ufficio stampa

3346534329;

La manifestazione si svolge sotto il patrocinio di FOFI – Federazione Ordini Farmacisti Italiani, Federfarma, Fondazione Cannavò, UTIFAR – Unione Tecnica Italiana Farmacisti.

Al fine di tutelare le aziende e tutti gli operatori del settore la manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza.

Scarica il comunicato in pdf

Media Partner